I Pro e i Contro di un trasloco fai da te

Un qualsiasi trasloco, piccolo o grande, vicino o lontano, è comunque una fonte di stress e di tensione per chi lo deve organizzare.

Che tu sia single oppure abbia una famiglia (e qui le cose si complicano), traslocare è sempre una situazione pesante da gestire e che crea un sacco di dubbi sul da farsi.

Uno dei principali interrogativi è quello di affidarsi o meno ad una ditta per organizzare il trasloco.

A tale proposito ci sono diverse correnti di pensiero: c’è chi sostiene che è meglio fare tutto da soli – e magari affidarsi ad una ditta solo per il facchinaggio – e chi invece non ha per nulla voglia di cimentarsi fra scatoloni e roba varia, e preferisce delegare.

E voi siete fra coloro che preferiscono il fai da te? Analizziamo quindi i PRO e i CONTRO di questa scelta.

I PRO di un trasloco fai da te

Di solito chi opta per questa scelta lo fa essenzialmente per queste motivazioni:

  1. Di tipo economico: le ditte che effettuano questi lavori ovviamente hanno un costo e quindi si preferisce fare da soli il trasloco pensando di poter risparmiare qualcosa. Scelta plausibile anche se complicata poi da gestire.

  2. Di tipo affettivo: può essere che siate molto legati ai vostri oggetti personali, al punto tale che non vi fidate a lasciare ce siano altri a mettervi le mani sopra.

Ma vi sono altre motivazioni altrettanto valide per spingervi a fare un trasloco fai da te: magari i due appartamenti sono vicini, oppure perché non avete grossi oggetti da traslocare o perché siete già esperti del settore.

Insomma tutte motivazioni più che valide!

Quali sono invece i CONTRO di un trasloco fai da te?

  1. Non avete nessuna garanzia dell’integrità degli oggetti: una ditta specializzata è coperta da garanzie assicurative e quindi in caso di danno, vi ripagherà della perdita subita.

  2. Smontare e rismontare non è facile: un conto è trasportare scatoloni, l’altro è smontare i vostri mobili da una casa e poi rimontarli nell’altra. Una ditta specializzata è in grado di farlo perfettamente, voi forse no!

  3. Adeguatezza dei macchinari: rivolgendovi ad un’impresa di traslochi avrete la sicurezza che il vostro trasloco venga fatto con mezzi adatti e con macchinari specifici per l’imballaggio, senza considerare le eventuali richieste per le autorizzazioni di suolo pubblico oppure per sostare in determinate aree.

Scegliere una ditta per il trasloco: un costo ben ripagato

Se è vero che il trasloco ha un costo è altrettanto vero che affidarvi ad una ditta professionale vi permetterà di stare tranquilli in merito a tutta la procedura burocratica da eseguire, con la garanzia di un lavoro perfetto e nelle tempistiche stabilite.

Devi traslocare e non sai a chi rivolgerti? Chiamaci e saremo a tua disposizione.

Leave Comment