Le 5 regole per organizzare un trasloco perfetto

Fare un trasloco non è mai una buona idea, ma se proprio non possiamo evitarlo, almeno cerchiamo di renderlo il più facile possibile.

E se invece ti dicessi le 5 regole per fare un trasloco perfetto? Sicuramente ti potrebbero essere utili.

Non voglio darti false speranze: non esistono regole universali che vadano bene per tutti i traslochi, ma sicuramente ci sono elementi comuni che possono diventare una buona base di partenza per non commettere errori.

 

Il tuo trasloco in 5 mosse

Ecco cosa fare per organizzare un trasloco perfetto:

  1. La prima cosa da fare per organizzare un trasloco è abbandonare ‘idea di poter portare tutto: forse prima di iniziare ad imballare bisognerebbe fare ordine fra le cose e magari gettare via quello che non serve più. Vi posso assicurare che ci sono tante cose inutili, che però continuiamo a portarci dietro perché non abbiamo il coraggio di liberarcene.
  2. Il secondo consiglio utile è quello di ricercare il materiale giusto per imballare. Cosa dobbiamo traslocare? Vestiti, arredi, oggetti di valore, insomma per ogni cosa che dobbiamo portare con noi, dobbiamo scegliere con cura come procedere all’imballo. è ovvio che per gli oggetti delicati o fragili, ci vuole un’attenzione diversa, rispetto ai vestiti o altro.
  3. Smontare e rimontare, sicuramente se oltre agli effetti personali, dovete traslocare anche gli arredi allora è necessario che vi procuriate del personale adatto allo scopo e che sappia fare questo lavoro. E’ fondamentale affidarvi a persone esperte perché una volta smontati i vostri mobili non è detto che dall’altra parte questi possano essere rimontati nella stessa maniera.
  4. Avere pazienza e tempo, sono elementi importanti per affrontare al meglio un trasloco, senza stress. Sappiate che ci vuole del tempo e che questo tempo va ottimizzato senza spendere energie inutili cose che non siete in grado di fare (come ad esempio smontare tubi, arredi…). La calma è pertanto l’unica arma a vostra disposizione per non rischiare di aggravare di più questi momenti.
  5. Suddividere gli oggetti e le varie cose, etichettando bene ogni scatolone e dando un ordine preciso. Se farete questo lavoro di ordine iniziale, sarà poi più facile ritrovare e sistemare il tutto nella nuova casa.

 

Vuoi una soluzione facile e veloce? Affidati alla Ginestra

Queste regole, se rispettate possono rivelarsi molto utili ai fini di un trasloco perfetto, anche se a mio parere per avere davvero un lavoro a regola d’arte e senza stress, è meglio affidarsi ad una ditta competente in materia di trasloco e non solo.

Infatti, quando si trasloca non bisogna solo guardare l’aspetto pratico ma anche avere conoscenza delle normative e degli aspetti burocratici, anche in merito allo smaltimento delle cose che non ti servono più.

Per non rischiare, affidati alla cooperativa La Ginestra: noi possiamo organizzare il tuo trasloco in maniera veloce e con la garanzia di un risultato ottimale e in linea con le tue esigenze.

Contattaci per conoscere le nostre proposte.

SCOPRI LE NOSTRE OFFERTE PER IL TRASLOCO

Leave Comment